Ugo Benelli a Mondovì

Il tenore Ugo Benelli ospite del Premio  Internazionale “Opera – Città di Mondovì”

E’ fissata per il 10 novembre a Mondovì la 27a edizione del Premio che la città piemontese riserva a cantanti  emergenti, in omaggio alle proprie voci “storiche” (quest’anno, il ricordo va a Mary D’Arneiro e Emilio Aimo), alla presenza, come di consueto, di un “artista illustre” del passato. Per l’occasione, sarà il tenore Ugo Benelli a fare da “padrino” al giovane soprano italiano Francesca Benitez, che si esibirà alle 21 nella Sala Ghislieri, accompagnata dal pianista Simone Savina (musiche di Gounod, Verdi, Puccini, Fauré, Rachmaninov, Delibes). Un incontro con Ugo Benelli, accompagnato da ascolti discografici, si terrà nel  pomeriggio (ore 16, nella Sala del Museo della Ceramica), curato dall’organizzatore della manifestazione, Bruno Baudissone, e da Giorgio Rampone. All’importante figura artistica del tenore genovese è stato dedicato il volume di Giorgio De Martino Cantanti, vil razza dannata, pubblicato da Zecchini Editore nel 2002, nell’ambito della collana “I Racconti della Musica”.

Related Posts