Luca Oberti e #100DAYSOFBACH

Luca Oberti

Da qualche anno su Instagram, il social network più usato per scambiarsi fotografie e video, #100daysproject è tra le iniziative di maggior successo. Lanciata dapprima nell’ambito delle arti visive, è stata subito presa a prestito da qualsiasi artista desideri condividere il percorso seguito in cento giorni per raggiungere un determinato obiettivo artistico, pubblicando ogni giorno un video da un minuto che documenta i progressi conseguiti, le difficoltà affrontate, le scelte intraprese.

Una sfida che il clavicembalista Luca Oberti, da sempre alla ricerca di modalità innovative per comunicare con il pubblico, ha deciso di portare a compimento in omaggio al compositore che sente più vicino, Johann Sebastian Bach. Iniziato lo scorso 6 gennaio, il progetto #100daysofbach si concluderà il 15 aprile, regalando ogni giorno un minuto (questo il tempo imposto da Instagram) de Il clavicembalo ben temperato. «Il 2019 è per me l’anno di un grande progetto: l’esecuzione e registrazione del primo libro del Clavicembalo ben temperato di Bach – spiega Oberti – e l’idea di condividere in rete il cammino verso la realizzazione di questo progetto, mi è sembrata assolutamente naturale». In ognuno dei cento brevi video, Luca Oberti condensa il risultato di un’intera sessione di studio quotidiana, condividendo l’esperienza con una modalità solo fino a pochi anni fa inaspettata, a dimostrazione di come le nuove tecnologie non allontanino il pubblico dalla musica classica, ma permettono ai musicisti di incontrarlo in luoghi che non sono solo le sale da concerto. Ecco il link per seguire il progetto #100daysofbach on Instagram

https://www.instagram.com/luca.oberti/

Related Posts