La tredicesima edizione del Festival “Capraia musica”

28 LUGLIO – 4 AGOSTO 2018
CAPRAIA ISOLA (LI)

Dal 28 luglio al 4 agosto 2018 si svolgerà la XIII edizione del Festival “Capraia Musica”.
Giunto brillantemente alla sua tredicesima edizione, il Festival rappresenta ormai un immancabile appuntamento non solo per gli appassionati di musica “colta”, ma anche per tutti coloro che, frequentando l’isola, desiderino incontrare ed apprezzare affascinanti proposte musicali cameristiche in un contesto particolare e suggestivo. La presenza, ormai consueta, di affermati talenti artistici fornisce non solo motivo di lustro per il Festival e l’isola stessa, ma rappresenta un vero e proprio trampolino di lancio che arricchisce il Festival di un afflato internazionale. Il Festival Capraia Musica, che è stato annoverato dalla stampa tra i “Festival di qualità”, l’anno scorso è stato più volte promosso come “uno dei migliori festival musicali in Italia”. Sin dalla sua prima edizione, il Festival è stato impostato con quello che è lo spirito di Capraia: rilassato, informale, spontaneo.
I cinque concerti – proposti al pubblico in totale gratuità, grazie all’impegno degli organizzatori e alla disponibilità dei sostenitori – saranno ospitati nella Chiesa di Sant’Antonio magico e splendido luogo che apre le porte appositamente per il Festival.

La serata d’inaugurazione, sabato 28 luglio, è affidata alla pianista Elisa Tomellini recentemente annoverata dal famoso quotidiano inglese “The Guardian” fra i più brillanti talenti della sua generazione di pianisti. Eseguirà musiche di Liszt: i 2 Konzertetüden S. 145 e gli Études d’exécution transcendante d’après Paganini S. 140 e i Six Moments musicaux op. 16 di Rachmaninov.

Elisa Tomellini

Lunedì 30 luglio la talentuosa violoncellista Miriam Prandi, che debutterà il prossimo settembre in qualità di solista al Teatro alla Scala di Milano, in duo con la pianista Maria Grazia Amoruso ci presenterà la Suite n. 6 di J.S. Bach per violoncello solo, Tre intermezzi op. 117 di Brahms per pianoforte solo e le celeberrime Variazioni su un tema rococò op. 33 di Pëtr Il’ič Čajkovskij.

Miriam Prandi

Martedì 31 luglio è la volta del giovanissimo violista, leader della sua generazione, Georgy Kovalev che eseguirà la Suite n. 5 di J.S. Bach e la famosissima Sonata per viola e pianoforte op. 147 di Dmitrij Šostakovič, accompagnato al pianoforte dall’esordiente pianista Lisa Amirfeiz.

Mercoledì 1 agosto il Trio d’archi del Teatro Carlo Felice di Genova formato da Roberto Mazzola violino, Giuseppe Francese, viola e Giulio Glavina, violoncello, eseguirà un programma singolare ed accattivante.

Sabato 4 agosto il concerto di chiusura del Festival vedrà protagonista il trio formato da Riccardo Crocilla, primo clarinetto dell’orchestra del Maggio fiorentino, Monica Arpino (attiva a Parigi) e la pianista Maria Grazia Amoruso, che eseguiranno un programma vario ed affascinante.

Maria Grazia Amoruso

www.capraiamusicafestival.it

 SCARICA IL PROGRAMMA

 

 

Related Posts