Gran finale per “Musica con le ali”

Gran finale della Rassegna “Giovani Musicisti a Palazzo Strozzi”. Giovedì 13 luglio alle ore 21.00 si terrà l’ultimo appuntamento dell’iniziativa musicale organizzata dall’Associazione Culturale Musica con le Ali. Il cortile di Palazzo Strozzi, uno degli edifici storici più affascinanti e ricchi di storia del nostro Paese, si riempirà nuovamente di grande musica, giovani artisti di grande talento e di un pubblico numeroso e appassionato.

Grande attesa anche per le musiciste che si esibiranno: la violoncellista Erica Piccotti e la pianista Monica Cattarossi. Le due bravissime artiste hanno già incantato il pubblico il 18 giugno all’Auditorium “Lo Squero” di Venezia, in uno degli appuntamenti della Stagione Concertistica 2017, organizzato sempre da “Musica con le Ali” (vedi la nostra recensione e l’intervista a Erica Piccotti).

Il programma del 13 luglio prevede la Sonata n. 2 op. 99 di Johannes Brahms, i Fantasiestücke op. 73 di Robert Schumann e la Suite Italienne per violoncello e pianoforte di Igor Stravinsky.

Protagonista della serata è la violoncellista Erica Piccotti che nonostante la giovane età ha già riscosso unanimi consensi e riconoscimenti, tra cui l’onorificenza di Alfiere della Repubblica ricevuta nel 2013 “per gli eccezionali risultati in campo musicale ottenuti in giovanissima età”. Erica Piccotti ha debuttato alla Camera dei Deputati nel 2012, in occasione del Concerto di Natale, e da allora ha vinto diversi premi in concorsi nazionali e internazionali come la “NYIAA Competition” la cui vittoria le ha consentito di esibirsi presso la Carnegie Hall di New York.    Ad accompagnarla al pianoforte, offrendo un valore aggiunto all’esibizione, è Monica Cattarossi solida artista affermata nel panorama musicale internazionale, impegnata in un’intesa attività concertistica in diverse sale di prestigio.

Con la Rassegna “Giovani Musicisti a Palazzo Strozzi” l’Associazione Musica con le Ali raggiunge un primo importante traguardo: trasmettere il valore e la bellezza della musica classica anche a chi non è abituato ad andare a teatro oppure a partecipare a rassegne musicali. A questo si aggiunge il desiderio dell’Associazione di offrire ai propri talenti un’esperienza diversa dalle altre, insieme all’opportunità di esibirsi per un pubblico giovane, in un luogo diverso dal solito ed estremamente suggestivo.

www.musicaconleali.it

Related Posts