Flórez passa a Sony

Sony Classical annuncia un contratto di esclusiva a lungo temine con Juan Diego Flórez, una delle stelle più brillanti nel firmamento del melodrama. Tenore di riferimento per i maggiori teatri del mondo per coprire i ruoli legati al repertorio del bel canto, Juan Diego Flórez si caratterizza per l’espressività, per il virtuosismo eclatante e per la versatilità che hanno conquistato pubblico e critica in ogni parte del Globo. Recentemente il Financial Times ha scritto: “For a voice of high class and high Cs by the armful, Flórez is your man”. Nato nel 1973 in una famiglia di musicisti a Lima, Peru, il tenore ha studiato al Conservatorio Nazionale di Musica prima di ottenere una borsa di studio al Curtis Institute of Music di Philadelphia, dove il suo talento per l’opera è stato valorizzato.  Il debutto teatrale avviene nel 1996 con grande eco all’insegna di Rossini a Pesaro, quando Juan Diego Flórez sostituisce un collega malato nell’impervio ruolo di Corradino nella Matilde di Shabran. È un trionfo che lascia intravvedere una carriera stellare, che di lì a poco si concretizza nel debutto alla Scala con Riccardo Muti, e che prosegue al Metropolitan di New York, alla Royal Opera House di Londra, alla Wiener Staatsoper, alla Deutsche Oper Berlin, a Salisburgo e via via, sempre sotto la guida dei migliori direttori, fra cui Riccardo Chailly, Gustavo Dudamel, Daniele Gatti, James Levine, Riccardo Muti, Antonio Pappano e moltissimi altri . Oltre a una carriera con pochi termini di paragone, Flórez segue con attenzione e passione il tema dell’educazione musicale attraverso le fondazioni Sinfonía por el Perú e Friends of Juan Diego Flórez. Il Maestro è anche Ambasciatore UNESCO.

Juan Diego Flórez vanta un’estesa discografia, salutata dai maggiori riconoscimenti internazionali.

Il suo primo album per Sony Classical sarà pubblicato nell’autunno del 2017

 

 

Related Posts