La polemica

Niente di nuovo sotto il sole

Niente di nuovo sotto il sole

[“La Polemica” di MUSICA lug/ago, n. 309] Già nel 1723, sotto il dogado di Alvise III Mocenigo, il Consiglio dei Dieci tentò invano di regolare il traffico delle navi di grande tonnellaggio nella laguna di Venezia. Trascriviamo qui di seguito ...

Read more

Bach era occidentale e maschio. E allora?

Bach era occidentale e maschio. E allora?

Johann Sebastian Bach e i figli Carl Philipp Emanuel, Johann Christian, Wilhelm Friedemann e Johann Christoph Kees Vlaardingerbroek, direttore artistico di Coro e Orchestra filarmonica della Radio nazionale olandese, cura la programmazione della ZaterdagMatinee, popolare ciclo di concerti del sabato ...

Read more

Povero quel Paese che ha bisogno di eroi

Povero quel Paese che ha bisogno di eroi

La lettera vivaldiana in questione “Spedisco oggi il primo Atto ben agiustato… Suplico V.E. aver la Bontà di farmi avisato se più si diletta di Mandolino…”. Una lettera di Vivaldi, datata 26 dicembre 1736 e diretta al marchese Guido Bentivoglio, ...

Read more

Come ti rieduco quel razzista di Mozart

Come ti rieduco quel razzista di Mozart

Dalla liberale Olanda ci giunge ai primi di giugno l’eco di una polemica. La regista Lotte de Beer, una bella signora di 36 anni che ha già allestito opere a Vienna e New York, si è accorta che il libretto ...

Read more

Verso un Regio «nazional-populista»?

Verso un Regio «nazional-populista»?

Qualche mese fa un’amica mi disse: «Hai letto Gabo sul Regio?». Gabo? No, risposi, sono vetusto, non frequento i blog. Ma sbaglio. Gabo (Gabriele Ferraris, a lungo responsabile di «TorinoSette», l’inserto della «Stampa» sullo spettacolo, non proprio uno sprovveduto) da ...

Read more

La pagliuzza e la trave

La pagliuzza e la trave

Nel 2011 è uscito in traduzione italiana, a cura di Marco Murara, il carteggio mozartiano basato sull’edizione critica Bauer-Deutsch-Eibl-Konrad (1966-75; 2005). Murara è notaio e storico bolzanino; dunque ben attrezzato alla bisogna di rendere nella nostra lingua il labirinto idiomatico, ...

Read more

Charles Darwin va all’opera

Charles Darwin va all’opera

Per la musica lirica si profila un futuro darwiniano in base al quale resisteranno soltanto i più forti? Se l’andamento dei festival estivi (giugno-agosto) è un’indicazione, pare proprio che questo è il sentiero che si delinea anche per le fondazioni ...

Read more

Vladimiro in Palmira, o «The Power of Musicke»

Vladimiro in Palmira, o «The Power of Musicke»

«La musica affratella i popoli perché è un linguaggio universale che non ha bisogno di traduzioni per poter essere compreso. La musica è strumento apportatore di pace, di cui è il simbolo perfetto». Quante volte abbiam sentito ripetere il refrain, ...

Read more

La polemica: Traviata o sfilata?

La metamorfosi dell’Opera di Roma è tra gli eventi più sorprendenti degli ultimi anni nel panorama della lirica in Italia. Dopo il disimpegno di Muti e dopo un aspro conflitto con le rappresentanze sindacali, l’istituzione lirica capitolina sembrava destinata, nel ...

Read more

Il pane o le rose?

Lugo di Romagna, 32mila abitanti, posizione baricentrica fra città d’arte e di musica quali Bologna, Ferrara e Ravenna, ospita un gioiellino della civiltà teatrale italiana. Progettato da Antonio Galli Bibiena, aperto nel 1761, fra alterne vicende giunge fino a noi ...

Read more